Prenota Ora

Crea la tua vacanza Tailor-made con i nostri Guest Experience Manager

oppure Invia Richiesta

Isola d’Elba

I mille colori e sapori dell’isola d’Elba

Famosa in tutto il mondo per essere stata il primo luogo di esilio di Napoleone Bonaparte, l'isola d'Elba è una perla turistica della Toscana. Qui storia, cultura e natura si intrecciano in modo armonico, perché da sempre l’uomo ha vissuto nel massimo rispetto del paesaggio. Una fila di montagne corre lungo la spina dorsale dell'isola, il cui punto più alto è il Monte Capanne. I ripidi pendii boscosi si tuffano in mare e incontrano la costa frastagliata dove si alternano baie sinuose e spiagge tranquille, alcune delle quali raggiungibili solo da sentieri nel verde.

Qualcuno ha definito l’Elba un pezzo di Chianti sequestrato dal mare, per spiegare quanto sia intenso il suo fascino. Come avviene appunto nel Chianti, l’Elba riesce a mantenere in perfetto equilibrio lo status di meta turistica esclusiva con la conservazione della sua più profonda identità culturale. Clima buono, tante spiagge, zone selvagge, paesi pittoreschi, vivaci centri storici, mille occasioni per fare sport, percorsi eno-gastronomici eccellenti, l’Elba è un’isola che offre molteplici modalità di “fare vacanza”.

Le famiglie troveranno spiagge, natura, strutture attrezzate a misura di bambino. Gli amanti del wilderness avranno a disposizione un mondo di sentieri fioriti di specie rare. Gli appassionati di archeologia, di storia rurale potranno andare alla ricerca di antiche abitazioni di pastori, i Domoliti, di Stele e Menhir a Pietra Murata e a Sassi Ritti, o delle tombe protostoriche di Piane della Sughera. Gli spiriti mondani potranno immergersi nelle stradine marinare di Porto Azzurro, dove i localini sul mare sono aperti tutta la notte, nei music pub che animano le vie di Campo nell'Elba e nei locali alla moda di Portoferraio.

I turisti del food avranno pane per i loro denti, perché L'Elba ha ricette tipiche per ogni località. Il cacciucco all'elbana di Campo nell'Elba, che stregò finanche l’imperial palato di Napoleone.Lo stoccafisso “alla Riese”, la sburrita, una zuppa di baccalà, e lo schiaccia briaca, dolce il cui nome è tutto un programma, di Rio Marina e Rio Elba.  I gorani impastellati di Porto Azzurro. Il risotto al nero di seppia e il polpo lesso, specialità di  Portoferraio. Le linguine alla Margherita di Capoliveri, Il gurguglione, un saporito contorno di verdure, e la torta schiacciunta, di Marciana, la panzanella del borgo marinaro di Marciana Marina.

L’Elba

La natura del mito

x
Questo sito utilizza i cookie, compresi i cookie di terze parti. Puoi modificare le tue preferenze e avere maggiori informazioni consultando la sezione termini e condizioni. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all utilizzo dei cookie.